catalogo

Il bambino che fumava le prugne

Il bambino che fumava le prugne


Il tenente Santo Ateo Miserino Bonarroti vive e lavora a Ravenna da 16 anni e 7 mesi, vive da solo e non è mai riuscito ad integrarsi nella città abbattuta da un'afa che non dà tregua, esalata dall'intrico delle vicine paludi. Dorme pochissimo, il tenente Bonarroti, anche se in città non succede mai nulla. All'alba fa visita al vecchio Porfirio, pescatore stregone-eremita che vive in una baracca sugli acquitrini. Frequenta in solitudine un circolo filosofico. Passa le giornate in un ufficio dimenticato, dove insieme al brigadiere Taroni, attende vanamente uno squillo di telefono che lo sottragga all'umida immobilità. Finché un giorno, dopo 16 anni e 7 mesi di questa vita, viene trovato il cadavere di Asmodeo Baldini, archeologo dilettante, precipitato da un'impalcatura eretta nella chiesa di Sant'Apollinare mentre furtivamente era intento a picconare il mosaico che raffigurava il palazzo del re goto Teodorico. L'autopsia rivelerà che a uccidere Baldini è stato un misterioso veleno ottenuto dal seme delle prugne. Da qui per il tenente-filosofo si aprono scenari insospettabili, in una Ravenna delle basiliche dai soffitti d'oro con un sottosuolo popolato da archeologi di dubbia fama, fantomatiche sette segrete, sedute spiritiche che resuscitano epoche lontane, dove forse sarà da ricercare la chiave del mistero.



ISBN: 978-88-89801-71-0



LUCA CIARABELLI (Città di Castello, 1971), diplomatosi geometra, ha abbandonato la carriera prima ancora di iniziarla, dedicandosi a questioni di rango inferiore come studiare filosofia e viaggiare. Si è specializzato nel frattempo facchino e correttore di bozze, operaio metalmeccanico e interprete. Vive ormai da anni nella nobile città di Ravenna, e a volte in quella meno nobile di Puerto Angel, Messico. Ha esordito con Il bambino che fumava le prugne (Il Maestrale 2008), riscuotendo successo di pubblico e critica. Il paese dei Pescidoro è il suo secondo romanzo (Il Maestrale 2009).



top

Recensioni

2 gen 2009 - La Gazzetta di Parma | Isabella Spagnoli


11 dic 2008 - Ravenna & Dintorni | Federica Angelini


8 nov 2008 - D-Repubblica | Antonella Fiori

top

Interviste


top