catalogo

Il disegno

Il disegno

Gigi Dessì

Il disegno


Poesia
1998

134 pp.



In questo poemetto religioso scandito in due tempi, scarno e abbagliante quanto a tratti incontenibile ed eruttivo, si libra uno struggente canto di protesta rivolto dal Creato al suo Divino Creatore. Il poeta traduce in parola la sua accorata sofferenza, la sua ansia esistenziale, e Dio risponde con il suo secolare silenzio.

ISBN: 978-88-86109-26-1



Gigi Dessì è nato a Serdiana (Cagliari) nel 1938. Poeta. Sue poesie sono state tradotte in greco, inglese, francese, spagnolo, maltese. Ricordiamo: Vetri frantumati (1974); L'incomprensibile uomo (1976); Dioniso e l'uomo (1978); La pressione del tempo (1982). Per Il Maestrale ha pubblicato la raccolta Il disegno (1998).



top




top