catalogo

Il banditismo in Sardegna. La vendetta barbaricina

Il banditismo in Sardegna. La vendetta barbaricina


Raccolta dei saggi di sociologia giuridica scritti da di A. Pigliaru - docente di Dottrina dello stato presso l'Università di Sassari - fra il 1955 e il 1969. Al centro del volume il fondamentale saggio su "La vendetta barbaricina come ordinamento giuridico". Volume classico ma sempre attuale dove il rigore scientifico è sorretto da un'appassionata, lucida quanto sofferta partecipazione dell'autore alla storia del suo popolo.



ISBN: 978-88-86109-38-5



Antonio Pigliaru (Orune 1922 - Sassari 1969), intellettuale di profonda e moderna ispirazione, è stato professore di Dottrina dello Stato all'Università di Sassari. Fondatore della rivista «Ichnusa», che fra il 1949 e il 1965 raccolse intorno ad essa gran parte della cultura democratica isolana. Studioso di filosofia, fu anche sensibile ai grandi temi della realtà ivile e sociale sarda e nazionale. Fra le numerose opere si ricordano: Persona umana e ordinamento giuridico (1953), Meditazioni sul regime penitenziario italiano (1959), La vendetta barbaricina come ordinamento giuridico (1959); La piazza e lo Stato (1961), Struttura, soprastruttura e lotta per il diritto (1965), Promemoria sull'obiezione di coscienza (1968).



top




top