catalogo

Promemoria sull'obiezione di coscienza

Promemoria sull'obiezione di coscienza

Antonio Pigliaru

Promemoria sull'obiezione di coscienza


I Quaderni di A. Pigliaru
2010

81 pp.



Una questione acuta, ricca di implicazioni di carattere etico, politico e giuridico, disciplinata con un'apposita legge del Parlamento soltanto nel 1972. Ma anche un tema caldo, che riguarda principi, valori, visioni del mondo, regole di convivenza. Un problema cruciale, che pone domande radicali e investe lo stesso fondamento dello Stato democratico.



ISBN: 978-88-6429-008-9



Antonio Pigliaru (Orune 1922 - Sassari 1969), intellettuale di profonda e moderna ispirazione, è stato professore di Dottrina dello Stato all'Università di Sassari. Fondatore della rivista «Ichnusa», che fra il 1949 e il 1965 raccolse intorno ad essa gran parte della cultura democratica isolana. Studioso di filosofia, fu anche sensibile ai grandi temi della realtà ivile e sociale sarda e nazionale. Fra le numerose opere si ricordano: Persona umana e ordinamento giuridico (1953), Meditazioni sul regime penitenziario italiano (1959), La vendetta barbaricina come ordinamento giuridico (1959); La piazza e lo Stato (1961), Struttura, soprastruttura e lotta per il diritto (1965), Promemoria sull'obiezione di coscienza (1968).



top




top