catalogo

Incendi

Incendi

Alessandro Stellino

Incendi

Racconto di fine estate

Narrativa
2011

133 pp.



Settembre 1986, estremità nord della Sardegna. Lilli, seduta sul tetto di un’auto posteggiata fronte mare, sembra ascoltare il rumore delle onde. Sdraiato in macchina c’è Mirco, un ragazzo taciturno, ferito a una gamba. Così la piccola Perla nota la coppia di stranieri vagabondi, in una delle sue scorribande sulle spiagge ancora calde, prima che inizi la scuola, e diventa loro amica. Con Lilli e Mirco la bambina trascorrerà furtivamente gli ultimi avventurosi giorni di un’estate segnata da incendi devastanti e dalla rocambolesca evasione di due detenuti dall’isola-carcere dell’Asinara. Lei non riuscirà a comprendere bene il legame che unisce Lilli e Mirco (fratello e sorella? amanti in fuga?) né tantomeno a presagire il destino che li attende. La voce saltellante e fantasiosa della bambina trasforma in fiaba l’ultimo scorcio di un’estate crudelmente movimentata. I colori dell’infanzia spensierata e dell’innocenza tingono il bianco e nero di una vicenda di cronaca piena di misteri e interrogativi, una vicenda che potrebbe avere i suoi inizi in un’altra estate infuocata di due anni prima. Un giornalista, forse già a suo tempo arrivato a un passo dalla verità, dopo diversi anni vorrebbe far luce su quei misteri. Fra la narrazione di Perla, testimone diretta quanto favoleggiante (e ignota, tranne che al lettore), e quella del cronista Giacomo Piras, zelante ricostruttore ma alle prese con troppi vuoti, corre un intrigante gioco delle verità: mancate, perdute, rimosse, sempre parziali e spesso traballanti; un gioco cui si accompagna quello stilistico di due voci diverse, due sguardi sul mondo restituiti con abilità mimetica nel romanzo d’esordio di Alessandro Stellino.

ISBN: 978-88-6429-098-0



Alessandro Stellino (Nuoro 1973) ha esordito nel 2011 per Il Maestrale con il romanzo Incendi. Racconto di fine estate cui segue nel 2013 l'opera Ogni animale muore nella tana. Specializzato in Letteratura americana e cinema di ricerca, svolge attività di critico cinematografico a Milano, insegna presso il Conservatorio Internazionale di Scienze Audiovisive (CISA) di Lugano. È fra gli autori del Dizionario dei film di Paolo Mereghetti, collaboratore del quotidiano La Nuova Sardegna. Ha fondato il sito di resistenza critica www.filmidee.it.



top

Recensioni

18 mag 2012 - Internazionale, n. 949 | redazionale


14 nov 2011 - Esercizi di lettura 2000 | Pietro Montorfani


16 ott 2011 - Corriere della Sera | Ermanno Paccagnini


5 set 2011 - La Nuova Sardegna | Paolo Merlini


21 ago 2011 - Unione Sarda | Alessandra Menesini

top

Interviste


top