catalogo

Ogni madre

Ogni madre

Savina Dolores Massa

Ogni madre


Narrativa
2012

208 pp.



Questi racconti sono ispirati a duri fatti di cronaca avvenuti in Sardegna. Tredici storie di denuncia sociale ambientate tra il 1870 e gli anni ’60 del Novecento; sullo sfondo, una comunità gravata da pesanti conflitti. Il taglio dei boschi su basi industriali e la comparsa delle prime ferrovie proiettano l’Isola in una nuova era. Gli scioperi in miniera a Buggerru, l’occupazione dei latifondi, la lotta contro i Baroni degli stagni, l’avvio del piano di Rinascita e la repressione del banditismo, sono alcuni degli episodi che fanno da scenario alle vicende di tanti personaggi. Gente semplice come Angiulléddu, condannato a generare solo figlie gemelle, o il barbiere-cavadenti Natalino, che dal “suo” Ottocento guarda con speranza al nuovo secolo portatore di benessere e “Civiltà”. Ma è un desiderio, questo, che si infrange davanti alle vite impolverate di Giustino e Maria, o a quelle dei bambini di Cabras uccisi da un morbo misterioso; di fronte ai fantasmi di Arrósa, un padre latitante e due scarpe vuote in apparizione; al sogno di Itria deflagrato fra le bombe, o dinanzi a chi, come il giovane sindaco morto ammazzato, pensa troppo in grande per il suo paesino. I protagonisti di queste e altre storie si muovono sotto cieli ammantati di silenzio e attraversati da astori in volo, in un luogo dove alberi, animali e pietre custodiscono i segreti inconfessabili degli uomini. Una terra in cui la gente è avvezza a usare la propria voce con parsimonia, e dove ogni madre povera serve l’orgoglio in pasto ai propri figli, cena dopo cena.



ISBN: 978 88 6429-018-6



Savina Dolores Massa nasce a Oristano. Scrittrice di narrativa, poesia, testi teatrali. È tra i fondatori della compagnia di spettacolo Hanife Hana teatro jazz. Cura il blog d’arte Ana la balena. Con il Maestrale ha pubblicato i romanzi: Undici (2008, finalista Premio Calvino 2007), Mia figlia follia (2010), Cenere calda a mezzanotte (2013), Il carro di tespi (2016); la raccolta di racconti Ogni madre (2012); la doppia silloge poetica Per assassinarvi - Piacere, siamo spettri (2017).



top

Recensioni

5 dic 2013 - buecherrezensionen.org | Alexander Schwarz


6 feb 2012 - L'Unione sarda | Daniele Barbieri

top



top