catalogo

Il viaggio degli inganni

Il viaggio degli inganni

Salvatore Niffoi

Il viaggio degli inganni


Tascabili-Narrativa
2007

224 pp.




Il viaggio degli inganni la riscoperta di emozioni primarie, e contrarie: gli affetti più delicati, le passioni più sanguigne. L'infanzia, la famiglia, il sesso, l'amicizia sono solo alcuni dei temi fondamentali che incontriamo attraversando l'esistenza del protagonista Nineddu: un tracciato, dal giorno della nascita all'età  adulta, disseminato d'inganni. Violenza e tenerezza sì intrecciano nella vita agrodolce di Nineddu, avventurosa, anche rocambolesca, dissolutoria, segnata da un destino tragico marcato da eventi premonitori. Agra e dolce è la scrittura di questo romanzo d'esordio di Niffoi, che con movimenti sussultori copre una vasta gamma espressiva, dal letteratissimo all'oralità  sbrigliata (ma non meno letterata), dalla linearità  fiabesca all'oltranza linguistica e immaginifica di uno stile sempre intemperante.


ISBN: 978-88-86109-30-7



Salvatore Niffoi (1950) è nato a Orani (Nuoro) dove vive e insegna alle scuole medie. Come narratore esordisce per Il Maestrale nel 1999 (Il viaggio degli inganni), dopo aver pubblicato nel 1997 a proprie spese il romanzo Collodoro (Edizioni Solinas). Sempre per Il Maestrale sono usciti: Il postino di Piracherfa (2000; tradotto in Francia); Cristolu (2001) e La sesta ora (2003). Nel 2003 per "La Biblioteca della Nuova Sardegna" ha pubblicato La leggenda di Redenta Tiria, ripreso ora (2005) da Adelphi, presso la quale è uscito nel 2006 La vedova scalza (Premio Campiello). Ritorno a Baraule (2007); Collodoro (2008); Il bastone dei miracoli (2009); Il pane di Abele (2009); Il lago dei sogni (2011).



top

Recensioni
top



top