catalogo

La Faglia

La Faglia

Massimo Miro

La Faglia


Narrativa
2012

160 pp.



Goffredo Mezzasalma è un cinquantenne affermato. Ingegnere, vive a Milano, ha una moglie, una figlia, dirige la fabbrica del suocero che vigila sui suoi tentativi di evasioni extraconiugali. Trent’anni fa è arrivato da Torino, con una fuga seguita da rientri a casa sempre frettolosi, per visite in famiglia nel vecchio palazzone popolare, con orrore da parte della consorte snob. Il vero ritorno è quello che Goffredo fa oggi, richiamato dal risveglio improvviso di Jumbo, l’amico in coma dal lontano 1978 a causa di una misteriosa aggressione. Jumbo che per prima cosa ha chiesto di vedere Goffredo Mezzasalma, alias Gomez nelle comuni scorribande metropolitane di fine anni Settanta. Il viaggio e il pensiero di riabbracciare l’amico tornato alla vita dopo 32 anni costringono Goffredo/Gomez alla resa dei conti con un passato pazientemente messo in sordina nei ricordi, con una storia rimossa che si snoda nei giorni e nelle notti di un gruppo di ragazzi sempre al limite dell’illegalità, fra furti, risse e scippi compiuti in un territorio che va dalle estremità suburbane al centro della città storica. Due dimensioni collegate, e al tempo stesso divise, da una strada ferita con un taglio profondo, ostile a ogni tentativo di riparazione: la Faglia. Nei sotterranei di quella storia rimossa è chiusa l’impresa eclatante tentata dalla sgangherata banda: prelevare Aldo Moro da un covo delle Brigate Rosse, e sottrarlo così al suo tragico destino. Agli occhi di un manipolo di indimenticabili e simpatici disperati, quell'azione sensazionale vuole essere la via diretta per contare qualcosa al mondo, ignorando conseguenze incalcolabili, capaci di manifestarsi anche a distanza di molti anni.

 

* Sul sito www.massimomiro.it è possibile ascoltare la colonna sonora virtuale de La Faglia



ISBN: 978-88-6429-118-5



Massimo Miro è nato a Milano e vive a Torino. Finalista al Premio Calvino nel 2001 con l’inedito Hanno sparato a John Lennon (ma per fortuna se la caverà), col quale si aggiudica il riconoscimento assegnato dall’Universitè de Savoie di Chambery. Musicista, dopo varie collaborazioni con diversi artisti è attualmente batterista degli onu44. La Faglia è il suo romanzo d'esordio – segnalato dal Comitato di lettura del XXIV Premio Calvino 2011.



top




top