catalogo

Le torri di Atlantide

Le torri di Atlantide

Fabrizio Frongia

Le torri di Atlantide

Identità e suggestioni preistoriche in Sardegna

Saggistica
2012

320 pp.





Prefazione di Marcello Madau


Esiste una Sardegna che in un tempo lontano ha conosciuto le glorie di una civiltà straordinaria? Un popolo di eroi, guerrieri, intrepidi navigatori che dominavano il Mediterraneo? C’è chi crede, oggi in Sardegna, che finalmente un’altra storia sia possibile, diversa da come la storiografia ufficiale ha sempre raccontato, e che la si debba cercare tra le “pietre”, tra quegli ancestrali monumenti che chiamiamo nuraghi, tombe di giganti, pozzi sacri… Cosa c’è di vero in tutto ciò? Oltre la diretta verifica, questo libro argomenta come la necessità di dare fondamento storico a un sentimento identitario e il rifiuto di un presente spesso sentito deficitario, in molte occasioni, nel tempo, hanno reso i Sardi facile preda di spregiudicati falsari, illusionisti e visionari, tra dilettantismi archeologici, malintesi sentimenti d’amor patrio e bassi interessi individuali: dallo scandalo del falso ottocentesco delle «Carte d’Arborea» fino all’ultima delle mille e più Atlantidi che la fantasia umana ha saputo produrre. Un libro fortemente critico, una lettura antropologica di un fenomeno che da qualche tempo scuote, a vari livelli, il dibattito culturale, e capace di delineare un campo di interazione sociale dai contorni fortemente conflittuali.



INDICE

 

 

Prefazione di Marcello Madau

 

Premessa

 

I. Nazioni preistoriche

1. Le pietre di Sardegna. – 2. Allo specchio del passato. – 3. L’immaginazione governa il mondo. – 4. Alla ricerca della patria perduta. – 5. Breve storia di un interesse precoce. – 6. L’archeologo e la nazione. – 7. Le pietre della discordia.

 

II. Del desiderio al presente, dell’invenzione al passato: Miti, falsi e falsi miti «made in Sardinia»

1. Un’isola di falsari? – 2. Sardi guerrieri. – 3. Cartoline dalla preistoria. – 4. Leggere, scrivere e far di conto al tempo dei nuraghi. – 5. Costanti identitarie.

 

III. Sardegna e Atlantide: genesi e diffusione di un “mito” contemporaneo

1. Plato dixit. – 2. Una, nessuna e centomila Atlantidi. – 3. Sardegna “isola mito”: lavori in corso. – 4. Una controversia scientifica, ma non troppo. – 5. Breve incursione nella fabbrica del mito. – 6. La Regione Autonoma di Atlantide

 

IV. Un’altra storia è possibile? Alcune (semiserie) riflessioni finali



ISBN: 978-88-6429-115-4



Fabrizio Frongia è nato nel 1980 e vive in Sardegna, a Musei. Frequenta la Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica presso l’Archivio di Stato di Cagliari. È laureato in Lettere, indirizzo socio-antropologico, con una tesi da cui deriva il suo primo libro Le torri di Atlantide.

top

Recensioni

10 nov 2012 - l'unione sarda | Manuela Arca

top



top