catalogo

Racconti con colonna sonora e altri «in giallo»

Racconti con colonna sonora e altri «in giallo»

Sergio Atzeni

Racconti con colonna sonora e altri «in giallo»


Tascabili-Narrativa
2002 | 2008 nuova ediz. riveduta e aggiornata

191 pp.



a cura di Giancarlo Porcu

 

Nove storie sommerse di bassifondi e periferie sterminate, dai porti del mediterraneo fino alle lagune del nord Europa, con visioni africane. Racconti che rubano il tempo a sax, tamburi e giri ostinati di basso. Storie dettate dalla musica: «Ogni musica, evoca immagini, in chi ascolta ... chi riesce, a immaginare Toro Seduto che guida le truppe, e Custer laggiù in fondo, e le urla dei morenti - con La Primavera, in sottofondo?». Così Sergio Atzeni - l'energia dei trent'anni - danza il proprio rito di iniziazione al mestiere di scrittore. Batte e conta i passi e il tempo di un rigoroso lavoro di parola dove si fondono rhythm'n'blues, rock, fumetto, pop music, slang criminale, jazz e giovani vite randagie. La carica progettuale, il respiro della prosa, le coordinate poetiche sono già quelle dell'imminente e grandiosa stagione romanzesca: dall'Apologo del giudice bandito a Il quinto passo è l'addio. Un capitolo indispensabile alla lettura del romanzo-Atzeni, in una veste critica che ne illustra le pieghe più nascoste.

 

[il curatore] Giancarlo Porcu (Nùoro 1972). Filologo e critico letterario, ha pubblicato la monografia con edizione critica su Pascale Dessanai (La parola ritrovata. Poetica e linguaggio in Pascale Dessanai, Il Maestrale 2000, segnalazione Premio Deledda); è autore dell'edizione critica dei Racconti con colonna sonora e altri "in giallo" di Sergio Atzeni (2002; 2008); dell'edizione Poesie complete di Peppinu Mereu (2004; 2007; 2010), poeta del quale ha curato anche le Lettere poetiche inedite a Eugeniu Unale (2011). Nel 2008 escono il volume Régula castigliana. Poesia sarda e metrica spagnola dal '500 al '700 e le edizioni critiche di Sergio Atzeni, Versus, e Attilio Deffenu, Scritti giornalistici (1907-1916). In altri studi ha affrontato problemi di critica testuale applicata a testi sardi antichi e moderni (Antonio Cano, Antonio Mura Ena sulle riviste «Horizonte», «Portales» e «Studi e problemi di critica testuale»).

Giancarlo Porcu (Nùoro 1972). Dopo la laurea in Lettere a Bologna (1998) torna nella sua città natale dove attualmente lavora presso la casa editrice Il Maestrale. Nel 2007 ha conseguito il dottorato in Letterature Comparate a Cagliari. Filologo e critico letterario, ha pubblicato la monografia con edizione critica sull'ottocentesco Pascale Dessanai (La parola ritrovata. Poetica e linguaggio in Pascale Dessanai, Il Maestrale 2000, segnalazione Premio Deledda); è autore dell'edizione critica dei Racconti con colonna sonora e altri "in giallo" di Sergio Atzeni (2002; 2008); dell'edizione Poesie complete di Peppinu Mereu (2004; 2007; 2010), poeta del quale ha curato anche le Lettere poetiche inedite a Eugeniu Unale (2011). Nel 2008 escono il volume Régula castigliana. Poesia sarda e metrica spagnola dal '500 al '700 e le edizioni critiche di Sergio Atzeni, Versus, e Attilio Deffenu, Scritti giornalistici (1907-1916). In altri studi ha affrontato problemi di critica testuale applicata a testi sardi antichi e moderni (Antonio Cano, Antonio Mura Ena sulle riviste «Horizonte», «Portales» e «Studi e problemi di critica testuale»).


ISBN: 978-88-86109-61-1



Sergio Atzeni (1952-1995) ha vissuto a Cagliari, la sua città, fino al 1987. Dopo gli anni sardi, segnati da intensa attività giornalistica, una manciata di lavori letterari e un romanzo, passa il mare. Viaggia per l’Europa, stabilendosi poi a Torino, con una parentesi sui colli emiliani. Vive otto anni fecondi di scrittura – fra traduzioni, pubblicistica e narrativa – fino alla morte (settembre 1995) nel mare di Carloforte. Lascia una densa produzione romanzesca: Apologo del giudice bandito (Sellerio 1986); Il figlio di Bakunìn (Sellerio 1991); Il quinto passo è l’addio (Mondadori 1995; Il Maestrale 1996). Postumi vengono pubblicati: Passavamo sulla terra leggeri (Mondadori 1996; Il Maestrale 1997) e Bellas mariposas (Sellerio 1996); la raccolta completa delle poesie Versus (Il Maestrale 2008); le prose: Raccontar fole (Sellerio 1999); i racconti: Racconti con colonna sonora (Il Maestrale 2002; 2008); Gli anni della grande peste (Sellerio 2003); I sogni della città bianca (Il Maestrale 2005); la raccolta completa di Scritti giornalistici (Il Maestrale 2005).



top

Recensioni

16 lug 2003 - NAE | Anno II, n. 3 | Giorgio Rimondi


20 dic 2002 - Diario | Massimo Onofri


19 dic 2002 - L'unione sarda | Francesco Abate


16 nov 2002 - La Nuova Sardegna | Leandro Muoni

top



top