catalogo

L'accademia degli scrittori muti

L'accademia degli scrittori muti


1901. Teresa ha appena vent'anni quando risponde ad un annuncio di lavoro come esperta in corrispondenza presso il castello di Falcialunga, nell'entroterra di Napoli. La prova d'ingresso è eccentrica: scrivere una lettera d'amore. Teresa supera l'esame ma, arrivata al castello dopo un lungo viaggio verso la cima di Monterano, dovrà affrontare nuove stranezze. A partire dalla castellana Donna Maddalena, dal quadro che dipinge sempre coperto da un telo, e dai suoi cinque figli: la piccola Costanza, quattro anni di elisir di gentilezza e bontà; i due gemelli che costruiscono complicati giocattoli all'ultimo piano della torre Nord; l'adolescente Ippazia, che vive di lettura e solitudine; la più grande, bellissima, Donata. Un universo di caratteri e misteri per Teresa e la richiesta di scrivere le vicende dei Falcialunga. Così la storia della vita a Monteranno, fra le sale e i meandri del castello, si mescola col suo avventuroso passato in un romanzo dalle atmosfere gotiche, nei chiaroscuri di una nobiltà decadente ma illuminata. E anche Teresa ha un segreto: L'accademia degli scrittori muti, il suo impossibile romanzo nel cassetto.



ISBN: 978-88-89801-35-2



(Sassari 1960), dal 1991 è insegnante a Roma. Il suo impegno per la scuola si produce in particolare nella realizzazione di laboratori sul linguaggio del teatro e nella collaborazione con la Giunti Scuola per altre attività didattiche. L’accademia degli scrittori muti è il suo primo romanzo.



top




top