catalogo

Il parroco di Arasolè

Il parroco di Arasolè


La durata di un'eclisse solare incornicia le riflessioni di Don Adamo, solitario dall'alto di un campanile, sradicato dalla originaria comunità  contadina di Arasolè e spedito ad amministrare la chiesa del paese-dormitorio di un polo petrolchimico. L'eclisse e la solitudine danno il la ad un monologo al limite del delirio, dove psicosi, nevrosi e complessi privati si mescolano e talvolta s'identificano con il disagio storico di un'intera civiltà, drammaticamente scissa tra un'identità culturale a brandelli ed il nuovo, alienante mondo dominato dal Dio Petrolio.

 



ISBN: 978-88-86109-55-0



Francesco Masala (1916) E' tra i massimi esponenti della letteratura sarda del Novecento. Autore di romanzi: Quelli dalle labbra bianche (Feltrinelli 1962; Il Maestrale 1995) e Il parroco di Arasolè (Il Maestrale 2001); poeta bilingue con le Poesias in duas limbas (Scheiwiller 1981); saggista e autore di teatro. Le sue opere sono state tradotte in diverse lingue.



top

Recensioni

4 apr 2002 - La Nuova Sardegna | Leandro Muoni

top



top