catalogo

Lettere poetiche inedite - a Eugeniu Unale

Lettere poetiche inedite - a Eugeniu Unale

Peppinu Mereu

Lettere poetiche inedite - a Eugeniu Unale


Piccola collezione sarda di inediti e rari in edizione filologica
2011

112 pp.



Edizione critica di Giancarlo Porcu


Il libro offre l'edizione di due inedite lettere in versi che Peppinu Mereu scrisse nel 1895 all'amico Eugenio Unale, e di altrettante risposte dell'amico. Testi preziosi, oltre che per la loro rarita' e novita', per l'importanza che rivestono circa una migliore conoscenza della vita e dell'opera dell'autore di Nanneddu meu. Le lettere sono anche interessanti sotto il profilo linguistico e letterario, come illustra il ricco e puntuale commento del curatore Giancarlo Porcu, autore della traduzione italiana e degli apparati filologici in cui si esaminano i manoscritti originali.

ISBN: 978-88-6429-107-9



Giuseppe "Peppinu" Mereu nasce a Tonara il 14 gennaio 1872. Nel paese natale compie probabilmente gli studi fino alla terza elementare. Presto perde i genitori: la madre muore nel 1887 a Cagliari, il padre, medico condotto di Tonara, muore nel 1889 bevendo accidentalmente del veleno. Al 1891 risale l'arruolamento volontario nei Carabinieri. Nel corso dei primi anni di arruolamento viene accusato di furto da un suo superiore, accusa da cui viene scagionato. Il 6 dicembre 1895 viene congedato per infermità, probabilmente affetto da tubercolosi. Il rientro a Tonara lo vede ospite del fratello Manfredi, ma il rapporto fra i due si incrina presto, per cui Peppinu deve rendersi indipendente arrangiandosi come scrivano e come cantadore [poeta estemporaneo] in feste e matrimoni. Nel 1898 è assunto come scrivano presso il Comune e la conciliatura. Nel 1899 esce a Cagliari il volume delle Poesias per iniziativa dell'amico Giovanni Sulis. Due anni dopo (11 marzo 1901) muore a Tonara, probabilmente di tisi, all'età di soli ventinove anni.

top

Recensioni

25 gen 2012 - La Nuova Sardegna | Luciano Piras


24 dic 2011 - L'unione sarda | Graziano Fois


8 lug 2011 - Sardegna 24 | Giambernardo Piroddi

top



top