catalogo

L'attore fa risorgere destini. Poi si confonde, alla fine scappa

11 dic 2016 - Corriere della Sera / La Lettura | Ermanno Paccagnini

L'attore fa risorgere destini. Poi si confonde, alla fine scappa

L'ultima trasfigurazione di Ferdinand | Alberto Capitta


Novecento. Uomo di teatro a sua volta, il sardo Alberto Capitta segue l’iniziazione esistenziale e la vita professionale del suo protagonista Ferdinand, virtuoso delle trasformazioni che s’imbatte nella ferocia del secolo scorso.

[…]

Un romanzo, L’ultima trasfigurazione di Ferdinand, dunque diverso dai precedenti, nei quali a muoversi erano famigli o coppie di personaggi. Dei quali resta però la cura stilistica, fatta di dialoghi parchi, di scambi prospettici nei monologhi, d’immagini evocative che si traducono in fisicità dell’impalpabile o viceversa.

[…]



←Indietro

top